Connect@ADP

Partnering with a more human resource

Noi sappiamo che il mondo del lavoro sta cambiando

Creato da: ADP Italia on 29 febbraio 2016 in Human Capital Management

Share thisShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Facebook

I progressi tecnologici e i cambiamenti culturali hanno da sempre trainato l’evoluzione del mondo del lavoro, ma oggi assistiamo a una trasformazione che procede a un ritmo ancora più incalzante. La rapida adozione di soluzioni high-tech che danno accesso a nuove informazioni e conoscenze – combinata all’intensificarsi della concorrenza su scala globale, alle comunicazioni in tempo reale e a un bacino di talenti ad elevata mobilità – sta modificando radicalmente il nostro modo di vivere e di lavorare.

Per i manager responsabili di gestire i moderni ambienti di lavoro, numerose domande rimangono più che mai d’attualità: In che modo queste tendenze stanno cambiando le aspettative dei dipendenti? In che modo le aziende possono stare al passo con uno scenario così variabile per giocare d’anticipo?

L’ADP Research Institute ha dedicato l’anno appena trascorso a un’analisi ampia e approfondita delle mutevoli dinamiche occupazionali riscontrabili a livello mondiale. Lo studio introduttivo Evolution of Work, in uscita a marzo 2016, esamina da vicino queste dinamiche. Per informazioni aggiornate sulla pubblicazione dello studio, vi invitiamo a visitare il sito dell’ADP Research Institute e a iscrivervi selezionando l’opzione in fondo alla pagina.

In particolare, lo studio rivela:

  • Le cinque esigenze predominanti che accomunano le persone in tutto il mondo, indipendentemente dall’area geografica – libertà, conoscenza, autogestione, stabilità e senso dell’attività svolta – e le loro implicazioni per i datori di lavoro
  • In che modo viene percepito l’ambiente di lavoro in trasformazione
  • La maggiore necessità per i dipendenti di adattarsi a ruoli differenti per dimostrare il proprio valore aggiunto
  • Il desiderio da parte dei dipendenti di sentirsi coinvolti in attività utili e incisive
  • I vantaggi — e i rischi — della crescente automazione

Lo studio ingloba prospettive eterogenee, diverse per area geografica, livello di inquadramento degli intervistati, dimensioni aziendali e così via.

Gli ambienti professionali dell’era moderna si distinguono nettamente da quelli delle epoche passate, quando il lavoro si svolgeva a orari fissi e in una sede condivisa. Oggi i dipendenti esercitano un maggiore controllo sul proprio destino lavorativo, decidendo con un più ampio grado di autonomia come, quando e dove fare il proprio lavoro. I percorsi professionali sono meno lineari. Le divisioni HR devono lottare per garantire l’effettiva interconnessione con team dislocati ai quattro angoli del pianeta. E i singoli dipendenti aspirano a fare un lavoro che abbia un senso, che sia fonte di autorealizzazione personale oltre che di stabilità economica.

I nostri ricercatori hanno dialogato con più di 2.400 persone in 13 paesi – compresi i mercati emergenti in America latina e nell’area Asia-Pacifico – per comprendere fino in fondo in che modo le varie regioni geografiche subiranno e/o guideranno la lotta per il cambiamento.

Abbiamo intervistato:

  • Giovani della cosiddetta generazione Y (i “Millennials”) e dirigenti senior per fare luce sulla diversità di espressione delle esigenze personali in base alla posizione raggiunta o al periodo di permanenza nell’incarico
  • Dipendenti di PMI e grandi aziende per determinare in che modo le dimensioni aziendali influiscono sull’emergere e l’evolversi delle tendenze
  • Impiegati e operai per scoprire in che misura le tendenze e le esigenze individuali differiscono in base al tipo di lavoro svolto

La nostra ricerca ha evidenziato che, al mutare delle esigenze dei dipendenti, le aziende devono trovare il modo di adattarsi. Lo studio Evolution of Work  sarà incentrato su ciò che è necessario ai dipendenti sul nuovo mercato del lavoro e su ciò che le aziende devono fare per mantenersi competitive in un contesto in rapida trasformazione.

 

Ahu Yildirmaz, Head of ADP Research Institute

(Visited 163 times, 1 visits today)
Share thisShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Facebook

TAGS: ADP Research Institute - Evolution of Work

Scrivi una risposta

Lascia un commento

Fill in your details below or click an icon to log in: